Posizionamento Google | contro | Pay per Click di Google

Il posizionamento su Google può offrire un miglior ritorno che investire in campagne pay per clic sempre su Google?

Innanzitutto identifichiamo le due attività. Il posizionamento su Google è il posizionamento che un sito può ottenere organicamente cioè naturalmente nei risultati di Google senza dover pagare nulla al motore di ricerca. Per questo tipo di attività bisogna curare attentamente il proprio sito con specifiche attività (vedi il nostro articolo su Posizionamento su Google), che vanno dallo strutturare il proprio sito per specifiche parole chiave in modo che quando un utente cerca le stesse parole il sito possa apparire nei risultati, al saper gestire i contenuti del proprio sito e saper creare una serie di attività esterne ad esso per incrementarne la popolarità.

I principali vantaggi di un posizionamento su Google sono:

- Non ci sono costi per ogni volta che un utente clicca sui risultati.
- La visibilità ottenuta nei risultati di ricerca su specifiche parole può rimanere per lunghi periodi
di tempo.
- Offre un valore di affidabilità più alto all’utente che è alla ricerca di specifici prodotti o servizi.

I principali svantaggi di un posizionamento su Google (organico) sono:

- L'eventuale richiesta di un investimento iniziale.
- Necessità di far passare del tempo prima di poter valutare i risultati.
- Posizionamento soltanto di una minuscola percentuale delle decine di varianti di ciascuna
parola chiave.

Le campagne Pay per Click di Google (PPC) sono annunci che possono essere visualizzati sulla destra o a volte nelle prime 3 posizioni (con uno sfondo di colore leggermente differente). I principali elementi per le campagne Pay per Click di Google per essere efficaci sono: la selezione delle keywords, il monitoraggio delle quote assegnate da pagare per ogni click, la qualità degli annunci e le landing pages ovvero le pagine che gli utenti andranno a visualizzare dopo il click.

I principali vantaggi di una campagna Pay per click su Google sono:

- Una visibilità immediata.
- La possibilità di ottenere una visibilità su centinaia di parole chiave su migliaia di ricerche da
parte di utenti
- La possibilità di testare l’efficacia di messaggi pubblicitari differenti

I principali svantaggi di una campagna pay per click su Google sono:


- Il costo per click per ogni volta che viene effettuato un click sul proprio banner
- La visibilità dei propri annunci è solo temporanea e rimane fino ad esaurimento del proprio
budget
- Costi per click molto alti per alcuni settori
- Un valore di affidabilità meno importante in confronto ai risultati ottenuti da un posizionamento
organico su Google.


Valutiamo le due attività in termini di efficacia:

in base a recenti studi in media solo il 4% degli utenti clicca su annunci Pay per Click mentre per il resto degli utenti:

- 45.46% di tutti i click sono per i risultati in prima posizione sul posizionamento google:
- 15.69% di tutti i click sono per i risultati in seconda posizione sul posizionamento google:
- 10.09% di tutti i click per i risultati in terza posizione sul posizionamento google:
- 5.49% di tutti i click per i risultati in quarta posizione sul posizionamento google:
- 5.00% di tutti i click per i risultati in quinta posizione sul posizionamento google:
- 3.94% di tutti i click per i risultati in sesta posizione sul posizionamento google:
- 2.51% di tutti i click per i risultati in settima posizione sul posizionamento google:
- 2.94% di tutti i click per i risultati in ottava posizione sul posizionamento google:
- 1.97% di tutti i click per i risultati in nona posizione sul posizionamento google:
- 2.71% di tutti i click per i risultati in decima posizione sul posizionamento google:


Apparentemente il Pay per click su Google sembrerebbe meno efficace ma non dimentichiamo che con il pay per click di Google si possono ottenere immediatamente le prime posizioni su centinaia di parole ricercate da parte degli utenti. Perciò anche con un'efficacia più bassa rispetto ai risultati ottenuti dal posizionamento organico si può ottenere una visibilità su parole dove in alcuni casi sarebbe impossibile altrimenti promuoversi. Inoltre moltiplicando il 4% per centinaia di parole si possono ottenere dei numeri molto interessanti.


Perciò quale delle due strategie ovvero il Posizionamento su Google o campagne di Pay per Click Google può essere considerata l’attività più efficace per promuovere la propria attività?

La risposta è che per promuovere la propria attività online bisogna trovare un giusto equilibro e un corretto mix pubblicitario fra le due attività. Questo equilibro si deve basare su una serie di fattori fra cui il budget, il periodo di tempo dell’attività promozionale, il target, il settore ed il costo delle conversioni.

Se utilizzate attentamente, le due attività possono esser complementari e possono ottenere degli ottimi risultati. Più che valutare quale delle due attività da utilizzare, l’ideale sarebbe utilizzarle tutte e due trovando un giusto equilibrio. Inoltre è essenziale concentrasi nel monitorare le conversioni delle due attività e prestare una particolare attenzione nel personalizzare il messaggio in base alla ricerca effettuata dall’utente.

Per creare il tuo progetto per il posizionamento su Google o per valutare una campagna Pay Per Click contattaci.